>

IMPIANTO VIGNETO - VIGNA FIORITA BLOG - VIGNA FIORITA

Vai ai contenuti

Menu principale:

IMPIANTO VITE IN VASETTO

Pubblicato da Alessandro Brait in IMPIANTO VIGNETO · 10/5/2015 11:05:18
Tags: taleavitevasettobarbatellaserragermogliare



In annate come questa in cui le barbatelle non sono sufficienti, si può ricorrere all'utilizzo del "vasetto".
Il vasetto è una talea da poco innestata, che viene fatta germogliare in serra su vasetti con terra da fiori e condizioni climatiche tali da favorirne il precoce e veloce sviluppo.
Le nostre macchine riescono a mettere a dimora questo tipo di piante abbattendo i costi.
L'attecchimento è difficoltoso, e perchè avvenga senza troppi disagi, queste piantine vanno bagnate poco e spesso.



MALVASIA A FORTE VENTURA

Pubblicato da Alessandro Brait in IMPIANTO VIGNETO · 31/3/2015 23:39:51
Tags: malvasiavulcanoForteVenturameretti



Forte Ventura, impianto di malvasia adagiato sui sedimenti di un vecchio vulcano. Il vento caldo ed intenso (come spiega il nome), non permetterebbe la vita della vite, l'evapotraspirazione altissima farebbe collassare in poco tempo le piante.
L'uomo è intervenuto costruendo dei muretti in sasso che mitigano il vento, la produzione è bassissima, le uve si prestano naturalmente a dare un vino sapido e passito.
Impressionante il lavoro dell'uomo per pochi frutti e la voglia di queste piante di vivere.



LA VITE PIANGE

Pubblicato da Alessandro Brait in IMPIANTO VIGNETO · 29/3/2015 23:56:28
Tags: gemmemosseferitedipotaturalinfagermogli





Fase del pianto inoltrata, il fondo di pioggia appena caduto, ha messo in moto le piante.
Le gemme sono mosse, tra qualche giorno le ferite di potatura saranno rimarginate, la linfa andrà in pressione e sbocceranno i primi germogli....
La meraviglia della natura.



IMPIANTO PRECOCE BARBATELLE 2015

Pubblicato da Alessandro Brait in IMPIANTO VIGNETO · 23/2/2015 01:21:48
Tags: impiantoprecocebarbatelleterreniscioltigermogliamentoprecoceresistenzaallasiccitàgelatetardivegemmedicorona.

  

L'impianto precoce delle barbatelle sui terreni sciolti, comporta un attecchimento prossimo al 100%, un germogliamento precoce e maggior resistenza alla siccità. Per contro, il principale rischio è rappresentato dalle gelate tardive che potrebbero ustionare il germoglio molto fragile in questa fase, tuttavia se ciò accadesse sarebbe un problema superabile per la pianta perchè nei pressi dell'innesto ci sarebbero gemme di corona pronte a germogliare.



Privacy Policy Cookie Policy
Vai ai contenuti

Menu principale:

Articoli per mese
Torna ai contenuti | Torna al menu